Pagine

sabato 21 giugno 2014

#ItaliaCostaFlemma

21 Giugno 2014 da poche ore.
Benvenuta estate!
Estate?! E quando è successo?!
'Oggi, oggi.. dice che mette bello!'
Uh.. davvero? Ma grazie! 
Prima di Renzi non c'erano più le mezze stagioni, dopo Renzi nemmeno quelle intere.
Il tempo non è relativo è lavativo, come lui.
Fa freddino.. gli stabilimenti oltre agli ombrelloni affittano anche ombrelli; non gira una lira tranne pe' 4 cariatidi-pensioni-d'oro che le hanno accumulate grazie ai nostri contributi; siamo bianchi come mozzarelle e se, come ieri sera l'Italia perde, pure un po' blu come se ci avessero trovato la diossina, tanta l'incazzatura.
Con l'insulto che la Francia ha vinto 5 a 2 e i francesi li chiamano i 'Blue'.
Bene. No, vorrei sottolineare i 2 goal della Svizzera, cioè è questione di orgoglio a un certo punto.
Italia sotto di un goal al primo tempo.
Al centrocampo sembrava ci fosse il grattacheccaro.
E poi chi se lo scorda Buffon che nel 2013 va da Vespa a dichiarare il suo amore per Monti?
E subito la porta si è trasformata in Scelta Civica: inutile, esistente solo su carta e deleteria.
Thiago Motta è talmente lento che si mormora raggiungerà il centrocampo entro la fine dei Mondiali.
Abete, palla sul Fondo Monetario Internazionale, con tanto di intervista a bordo campo a Lagarde in collegamento con la Merkel.
In una settimana siamo passati dal rivisitare Venditti cantando 'grazie Roney' al rivisitare il fiore all'occhiello di 'Nava-s' 'Ma che freddo fa'?
Le urla allo schermo manco stessimo tutti parlando su Skype..
Tutto ok. Più che Italia - Costa Rica, l'Italia ha giocato Co Sta Flemma.
Errori più grossi non ne poteva fare nemmeno l'arbitro, per entrambe le parti: arbitraggio arbitrario.
Sembrava lo scenario della politica italiana dove al posto degli arbitri ci puoi mettere i magistrati.
Magistrati che fanno la voce grossa sulla 'squadra' e sulle 'partite' di Berlusconi, sbandieratori della legalità, guardialinee senza ritegno che alzano ste bandierine con la stessa prontezza e capacità degli sbandieratori del Palio di Siena e su Monte dei Paschi: silenzio.
'Amici come prima mi basta una parola'..
Berlusconi che se dice 'La Magistratura è incontrollata e incontrollabile' questi 'arbitri' si incontrano per 'vedere' se ci sono gli estremi per incriminarlo: siamo al 'fantareato'.
Berlusconi è incriminabile per tutto, qualcuno dice anche per l'uso smodato di doppiopetto.
E non c'è moviola che tenga: plotoni di arbitri sono pronti a tirare fuori cartellini ora gialli, ora rossi per fargli abbandonare il campo come a Pepe nella partita con la Germania.
Si è vero Pepe è stato ingenuo, ma se lo possiamo dire è perché l'arbitro è stato molto professionale.
Poi c'è chi dice che ieri sera abbiamo perso perché 'in ballo' c'era l'esclusione dell'Inghilterra, quindi gli inglesi facevano il tifo per noi, tanto che Balotelli aveva dichiarato che nel caso di vittoria, avrebbe voluto un bacio in fronte dalla Regina Elisabetta..
Ma chi lo vuole un bacio dalla Regina Elisabetta poi in fondo?
Ma chi non è al corrente di quanta sfiga portino gli inglesi?
Ma chi non capisce che dietro un Mondiale giocato in isole a forma di stadi, oceani di povertà dilagano come plancton costantemente in bocca a ogni tipo di pescecane?
Ah, lo sport!
Anche il Papa ieri ha detto che 'le droghe sono da ripudiare tutte anche quelle leggere' e bisogna promuovere lo sport e la cultura..
Francisco.. come glielo diciamo ai ragazzi che da fin troppo tempo non vince il migliore ma il più dopato?
Noi quando vinciamo siamo i migliori, però.
Siamo Prandelli d'Italia, e in sette giorni neanche diventiamo Brandelli d'Italia.
Insomma tutto tranne fratelli..
Troppi 'Padri' ci hanno fatto del male che odiamo la nostra famiglia.
Troppe vicende familiari ci hanno ferito che odiamo la nostra casa.
Allora tanto vale buttarla sulle riforme.
Ma si! Ma chi se ne accorge delle dichiarazioni di Mario Draghi che è solo la punta di spillo di quello che si può dire?
'La crescita è lenta e fragile'..
Tanto c'è l'accordo sul Senato. Bene. Ottimo!
Mentre nell'altro Palazzo Poletti, che è non è Paletta, ma lascia la difesa a maglie troppo larghe né più né meno di lui, tuona: "L'articolo 18 non si tocca!".
No! Siamo fortunati..
Non so chi sia il prossimo Biagi che deve morire perché 'arbitri' e 'guardialinee' di questa 'partita' truccata, che stiamo giocando politicamente, si ravvedano almeno alla 'prova tv'.
Chi controlla il controllore?
Finiamo per essere come l'Italia ieri: un allenatore che si concede scelte casuali più che come a un'amichevole, come in un allenamento, vedi Renzi-Mineo in campo.
Giocatori strapagati che pascolano con la pressione bassa e tutto l'alcol dei festini che pure con la migliore cura disintossicante-mondiali si fa sentire, vedi i vado-non-vado-che-faccio-attacco-meglio- che -mi -difendo-vabbé-poi-si-vede, vedi senatori Pd-riforma del Senato-tutto-a-posto.
E non si può neanche dire che vinca il Migliore, perché proprio per vincere con la squadra di Renzi, Migliore abbandona il campo di gioco.
Stiamo Messi proprio bene.. no, non parliamo di Messi..
La verità è che l'Italia sportiva è ancora equilibrata e dopo una cosa giusta e fatta bene, fa subito una cazzata.
Mentre l'Italia politica è ancora in alto mare e gira il link dell'anno sui social 'In Italia entrano cani e porci, non riescono a far rientrare due italiani', riferimento ai Marò.
I Marò detenuti in India, dove ogni 3 minuti viene stuprata una donna ma non gli toccate i pescatori, che pure piangiamo con umanità, ma sono cose che accadono. Non dovrebbero ma accadono.
Però io penso, non so i porci, ma i cani si potrebbero risentire di essere paragonati a certa gente.
Perché 'i cani e i porci' con allusione spregevole non sono tanto quelli che entrano, quanto quelli che li fanno entrare e mi permetto di dire che se ci fossero i cani a far la guardia sulle nostre coste e a dare l'ok dal Ministero, tutto questo 'traffico' non avrebbe luogo perché.. da che mondo e mondo, il cane non tradirebbe mai il suo padrone, mentre Alfano non-lo-sta-facendo-bene.
La Boldrini non la nomino neanche, per me è una rimasta fuori dal cast di Masterchef..
Non riusciva a girare la frittata e non è passata, così ce la siamo beccata noi a rompere le uova nel paniere insieme a tutto questo governo, che a quanto pare nel 'paniere' non lascerà nemmeno i soldi per affittare il famoso lettino della famosa Estate che oggi salutiamo solo per ufficio di calendario.
Il calendario, questo sconosciuto (dopo l'arrivo di Renzi).
Le uniche date rispettate sono quelle delle udienze dei processi riguardanti Silvio, capro 'respiratorio' di tutta la Storia d'Italia dell'ultimo ventennio, con tanto di feste programmate come le sentenze a distanza di un mese, vedi processo Ruby.
Che Paese straordinario!
Che squadra! E pensare che è stato il primo a dire 'scendo in campo' quando il calcio non era solo mercato, quando il tifo non necessitava di tessera del tifoso, e sugli spalti era pieno di ragazzi che si abbracciavano e non c'era l'ombra di un Genny A Carogna manco a pagarla oro.
Genny A Carogna che si dice andrà in Brasile, in veste di Moggi a trattare con i giudici di gara in caso di maltrattamenti arbitrali della squadra!
Meglio della moviola in campo!
E per i processi di Silvio chi abbiamo per dire a questi signori che come distrazione non hanno più luogo? Potrebbe andarci il popolo.. mettersi lì non farli entrare in aula come loro non ci fanno entrare nel futuro con quest'arma di distrazione di massa del super-indagato-su-tutto Silvio Berlusconi.
Gli diciamo che finché non ci danno la verità sul caso Mps e dov'erano quando ci hanno mandato la finanza al negozio mentre miliardi di euro evasi marciavano fieri nelle tasche di finanzieri, e, ultimo non per importanza, una domanda che tuona biblica ma pur necessaria: "che cos'è (per loro) la verità?".
Si fanno costantemente questa domanda alta 'Quid est veritas'? e cercano la risposta nei baci perugina, non più nei pizzini come una volta.
Hanno bisogno di un prodotto forte che possono piazzare sul mercato, pubblicizzare a San Valentino, ma anche sempre perché l'amore è eterno finché dura e se non dura se ne vendono di più.. Silvio Berlusconi. Da cittadino, imprenditore e poi Premier a operazione di marketing.
Come fa girare l'economia lui, neanche capi d'industria e guru della finanza: fa vendere tutto!
Giornali, codardi, magistrati, udienze, deposizioni, sentenze, servizi, giornalisti, ex donnucole che pensavano di cavare il (famoso) ragno (porta guadagno) dal buco e che ora piangono sui giornali che vendono perché le lacrime sono firmate Silvio Berlusconi.. ma se c'è una cosa che riesce a far vendere Silvio, come neanche ci riescono i Mondiali, è la verità.
Specie se relativa, soprattutto se relativa: ci va avanti il mondo con la verità relativa.
E anche la scienza con tanto di dolore al seguito.. caso Yara. Omissis e RIP.
Così mentre aspettiamo di scendere di nuovo in campo in Brasile e pretendere rispetto e lustro, trattiamo male chi ci ha fatto vincere i veri Mondiali, quelli che ci hanno fatto guadagnare oltre che il rispetto internazionale, le vittorie e il valore ovviamente per primo tra questi colui che è sceso in campo per primo, e non certo per giocare Co sta flemma.
Vorrei far notare a tutti i miei connazionali che.. in questa storia, la storia non alzerà una coppa e la politica non se la potrà prendere con arbitri e guardialinee a cui lei stessa ha regalato fischietti e bandierine per segnalare fuorigioco e emettere sentenze di espulsioni, quando tutti hanno visto che non era fuorigioco e che il fallo non c'era.
Ma.. un tempo c'era un forte sentimento religioso e la gente vedeva apparire Madonne ovunque..
Oggi c'è un religioso rispetto solo per i gay ed è facile che a molti, al posto delle Madonne, appaiano falli.
Finché non c'era più religione, ce la potevamo cavare con la ragione.
Ma se a sparire è la ragione che cosa potrebbe succedere?
Ah! Si potrebbe incriminare Silvio Berlusconi!
Dopo tutto non è importante essere un tifoso del proprio Paese, ma un Oronzo Canà de noantri che oggi sarà in spiaggia con Peroni e rutto libero a fare l'opinionista al quale se chiedi a bruciapelo
"Cosa ne pensa di Mps?" ti risponde
"Quando gioca?".
E poi prende una coppetta Costa Rica.
Io vado in montagna.

Elisa Pistolesi ©




















5 commenti:

  1. Hai ragione carissima Elisa ... la tua frase: "Ma.. un tempo c'era un forte sentimento religioso e la gente vedeva apparire Madonne ovunque... Oggi c'è un religioso rispetto solo per i gay ed è facile che a molti, al posto delle Madonne, appaiano falli" é diventata un mio tweet ;) Salutone !

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Grazie Don Roberto:-) E' quello che sta penso stia accadendo..
    :-P approfitto per augurarti qui ..Buona domenica:-)))
    Salutone a te:*

    RispondiElimina
  4. Colleghi tematiche e notizie come un pianista le note. Trovate intelligenti, argute.Fuggi da un argomento ad un altro come in una sonata.
    Su alcune cose, lo sai non sono d'accordo. Penso che anche su MPS, coop rosse, PD, etc si debba indagare e arrestare, ma non per questo va meno bene farlo su B.
    Ma... brava, se ha senso dire brava. Stile, ritmo, tempi giusti, collegamenti, iperboli.
    Non smettere mai di scrivere.

    RispondiElimina
  5. Grazie x il tuo commento stilistico, sai che apprezzo, anche e forse soprattutto perché ti so non in linea al 100% con alcuni 'reportage' dei fatti.. cmq nessuno 'condanna' il fatto che si indaghi, ma che si 'condanni' indagando solo sempre 'uno'..
    ps. Cercherò di non farlo...

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.