Pagine

domenica 15 giugno 2014

Capita..

Capita.
Ogni tanto ti fermi, ti guardi indietro e dici ..'Come cazz ho fatt?'.
Capita.
Ogni tanto tutto scorre, e in molti ogni tanto s 'ngripp.
Capita.
Ogni tanto senti lamentele che, vorresti fossero le tue.
Capita.
Ogni tanto devi sopportare che chi non ha mai sofferto, venga a piangere da te.
Capita.
Ogni tanto ascolti urla per cui tu avresti dovuto essere morto da un po'.
Capita.
Ogni tanto di sapere che non sei l'unica a perdonare.
Capita.
Ma non è detto che sia, di fare un bel respiro, dopo un pianto disperato e mettersi a dormire dicendo..
Capita.
Di non farcela da soli.
Capita.
Di non abbandonare un'idea politica perché quella politica non ha mai fatto la tua felicità.
Capita.
Di chiedersi se non ci sia la mia responsabilità.
Capita.
Di credere in Dio.
Di provare a farlo sempre per poi litigarci perché 'ma cazzo non vedi?'.
Capita.
Di pensare che Dio da solo o Uno e Trino non sia in grado di frenare il male.
Capita.
Di pensare 'perché dovrei riuscirci io?'.
Capita.
Di pensare di non poter fermare il vento con una mano eppure stare lì a sventare le correnti.
Capita.
Di aggiustare le vele e non poter sopravvivere alla tempesta fino a essere d'imbarazzo pure con se stessi.
Capita.
La vita capita di viverla, nessuno ha firmato niente che non sia un regalo anche se a volte.
Capita.
Di prenderla a calci nel culo, lei e le sue cazzo di pretese-io-che-t'ho-fatto-di-male?
Capita.
Di demordere, di elaborare il lutto ma poi a che serve se non a protrarre il funerale.
Capita.
Di starsene da soli in mezzo a tanta gente e sentirsi in un cimitero pure senza fiori.
Capita.
Tutto. Di tutto. La pace, la guerra, l'amore.
Capita.
Di capire che se non capisci che sei acqua per tanta percentuale attraverso non ci puoi passare.
Capita.
Di non essere all'altezza di essere umani.
Ma capita anche di pensare che nulla avrebbe senso se non pensassi che per te o per i tuoi figli, per chi ami e pure per chi non ti somigli, c'è sempre un domani.
Capita.
E se ti danno una possibilità, non deludere, potresti ritrovartene due.



Elisa Pistolesi ©

2 commenti:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.